Samsung Galaxy Tab 10.1 (nuovo tablet Samsung)

1 3

Dopo l’esito positivo ottenuto dalla produzione del Galaxy Tab, la Samsung si riaffaccia nel mondo dei tablet con il nuovo Galaxy Tab 10.1, cercando di togliere il primato all’iPad targato Apple

Design

Rispetto al suo predecessore, il nuovo prodotto Samsung presenta un aspetto più leggero (solo 8 mm di spessore) e l’uso di materiali lucidi che rendono il tablet piacevole sia al tatto sia alla vista.
Invece, rispetto al vecchio Tab, il peso è stato aumentato anche se i nuovi 565 g di peso rendono abbastanza facile il trasporto del Galaxy.

Display e fotocamera

Il display è di 10,1 pollici con modalità touchscreen e risoluzione di 1280×800 pixel con 16 milioni di colori.
La resa dei colori è buona così come lo è la visualizzazione dello schermo sotto la luce del sole.
Sul display è situata anche la fotocamera anteriore da 2 megapixel, utile per per effettuare foto o videochiamate.
La fotocamera posteriore, invece, è di 3 megapixel ed ha il flash LED integrato, garantendo immagini fino a 2048×1536 pixel e registrazioni di video in alta definizione a 720p.

Hardware
Sul tablet, la Samsung ha scelto di montare un processore Tegra 2 dual-core da 1 GHz e una memoria RAM da 724 MB.
La scheda video è una GPU Nvidia che permettono al dispositivo di garantire buone prestazioni in tutti gli ambiti multimediali, in particolare quello che riguarda la riproduzione di videogiochi.
La memoria interna è di 13 GB e non è espandibile, in quanto non è presente il supporto all’estensione di memoria tramite microSD.
È supportata la connessione a Internet tramite Wi-Fi, il segnale radio, la connessione con gli apparecchi dotati di Bluetooth ed è integrato anche il GPS.
I dispositivi utili per l’emissione del suono presentano dei miglioramenti che rendono più efficace e potente la trasmissione del sonoro.

Sistema operativo
Sul Galaxy Tab è stato installato il sistema operativo Android Honeycomb 3.1, una delle più recenti versioni di software mobile sviluppati da Google.
Inoltre sono presenti varie applicazioni native come Samsung Hub (un editor per i file multimediali), Google Talk (utile per le videochiamate) e la versione mobile di Youtube che permette la ricerca di video senza dover ricorrere al browser.
Inoltre è possibile avere un sistema di navigazione tramite Google Maps che trasformerà il tablet in un navigatore tramite l’archivio delle mappe di Google.
Gmail permette di accedere rapidamente al proprio account di posta elettronica, mentre Polaris Office consente all’utente di creare, leggere e modificare file Word, Excel e Power Point.
Interessante è anche l’integrazione dei comandi con il quale l’utente può compiere delle azioni, come per esempio chiamare o scrivere un testo, tramite l’uso esclusivo della voce.
Il browser è compatibile con Adobe Flash Player, opzione che permette la visualizzazione di contenuti multimediali on-line.
Per acquisire altre applicazioni, basterà connettersi al Market di Android e scaricare applicazioni gratis oppure a pagamento.

Prezzo
Il Galaxy Tab si può acquistare presso i rivenditori ufficiali al prezzo di 599 euro oppure facendo un abbonamento mensile con un gestore telefonico, nel quale sono compresi anche chiamate, sms e traffico dati.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

1 Commento

  1. carmelo dice

    strano un tablet cosi completo non abia il telefono incorporato
    e impessabile e strano

    la mia opinione e negativa

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.