Scarpe Vans (abbigliamento)

1 33

Andiamo alla scoperta delle scarpe Vans: calzature allo stesso tempo comode, adatte a ogni tipo di stile e soprattutto decisamente accessibili. Si tratta di sneakers pensate, progettate e realizzate dalla Van Doren Rubber Company, la fabbrica meglio nota, appunto, come Vans: un’azienda che da 45 anni si occupa della produzione di scarpe da skateboard. Le scarpe Vans sono prodotti adatti a qualunque persona, a prescindere dal sesso, dallo stile, dal ceto sociale di appartenenza, dalle possibilità economiche. Vans propone scarpe eleganti e semplici, che sanno coniugare praticità e gusto estetico. Nel giro di pochi anni anche in Italia sono diventate particolarmente apprezzate, in tutto il pubblico di riferimento ma soprattutto tra i più giovani, divenendo un modo per esprimere la propria personalità, e addirittura assurgendo al rango di oggetto di culto. Ciò è dovuto in prima istanza alla qualità dei materiali utilizzata, che fanno sì che chiunque indossi calzature Vans non possa mai sfigurare. I diversi modelli presenti sono disponibili in colori e temi diversi, ma l’aspetto più importante che merita di essere sottolineato è che sul sito della fabbrica è possibile creare e modificare le scarpe a proprio piacimento. Per quel che concerne i prezzi, si parla di qualche decina di euro: una cifra che comunque vale la pena investire per assicurarsi un prodotto di qualità. Per parlare dell’alto livello delle Vans non c’è niente di meglio che entrare nello specifico e mettere in evidenza alcune delle qualità di modelli particolari. Ci riferiamo, per esempio, al modello più famoso, vale a dire le Slip On: scarpe di tela con carrarmato a rombi non troppo in evidenza, e suola di gomma con fantasia nera o bianca. Si tratta di calzature decisamente sottili, che, a differenza di quello che accade con altri tipi di scarpe da skate, non danno al piede un effetto bombato. Quali sono i pregi di questo tipo di scarpe? Innanzitutto si tratta di calzature alquanto comode, che vanno incontro a un’usura molto ridotta e che pertanto possono resistere anche molti anni nel tempo. Ai piedi risultano molto confortevoli: sono rapide da indossare proprio perché non hanno i lacci. L’unico consiglio che ci permettiamo di fornire è quello di scegliere mezzo numero in meno perché devono stare giuste. La principale qualità di questo modello, che per altro è una peculiarità comune di tutto il marchio, comunque, va individuata nell’assortimento pressoché infinito di fantasie a disposizione dei clienti. Scarpe a quadretti, rosse e nere o bianche e nere, con farfalline, piccoli teschi, cagnolini, loghi di band musicali come per esempio gli Slayer o i Misfits,fantasie a quadri, fumetti, tatoo, stelle colorate, draghi, onde. Insomma, anche se si tratta di una frase un po’ troppo abusata, c’è davvero l’imbarazzo della scelta. Sono queste, dunque, le caratteristiche migliori delle scarpe Vans, che possono contare al tempo stesso su estetica, comodità e ampia gamma di scelta.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

1 Commento

  1. lulu dice

    Inoltre è importante dire che ,in aggiunta al prezzo che prenderete per tali scarpe ,dovrete aggiungerci qualche centinaio di euro per avere un buon fisioterapista che ,in due o tre mesi ,vi rimetterà a posto la schiena.tutto questo a causa di questo paio mitico di scarpe chiamate vans,che con la loro suola completamente piatta e priva di plantare anatomico,creano facilmente tendinite e problemi alla schiena,alle gambe,ai polpacci.inoltra la suola,essendo priva di plantare anatomico vi aiuterà a far diventare il vostro piede senza plantare e quindi modificato naturalmente,con creazione di alluce valgo e di patologie come il piede piatto,poi un altra buona cosa che hanno ke band è l’assoluta ammortizzazione che ci farà venire delle belle ernie o gravissimi problemi in futuro.Ovviamente tutti questi problemi si presenteranno non subito ,soprattutto nei giovani che le indossano per fare i fighi,ma a distanza di qualche anno…

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.