SI ABBASSA IL SIPARIO 23: Mondadori Lab e “Vota il personaggio della settimana”

0 3

Oggi desidere commentare con Voi la conclusione di un qualcosa che non si può proprio definire un’evento, ma che merita comunque riflessione….dal mio punto di vista : amara riflessione !
Sono iscritta al MondadoriLab.it, una piattaforma della Mondadori finalizzata al confronto rispetto ad argomenti di carattare socio-culturale.
Hanno dato il via circa 2 anni fa’ ad una iniziativa intitolata “Vota il personaggio preferito della settimana”, ed ogni lunedì i pannelisti iscritti venivano sollecitati a comunicare la persona, il personaggio (senza limiti di età, sesso, nazionalità,professione, etc) che secondo loro fosse il più significativo, importante, dei sette giorni lasciati alle spalle.

E’ stato interessante partecipare in quanto il lunedì non era sempre così facile individuare un nome che spiccasse per qualche situazione particolare, cercando nel mio piccolo di focalizzarmi sulle positività che lo avrebbero potuto contraddistinguere.
Ieri si è conclusa la raccolta biennale di preferenze ed è stata inviata la classifica dei primi 10……allibita ed amareggiata.
Vi riporto in ordine di preferenza i loro nomi:
Papa Francesco, Silvio Berlusconi, Beppe Grillo, Enrico Letta, Matteo Renzi, Mario Monti, Giorgio Napolitano, Belen Rodriguez, Michelle Hutzinker, Kate Middleton…

frutto di 260.0000 voti di contributo !
Che dire ai primi posti l’eterna lotto fra il bene ed il male….
Al terzo posto, la coscienza, il Grillo parlante…
Seguono gli altalenanti politici ” buoni del momento”….
Oh, ecco, che bello finalmente delle donne, tre figure femminili…..straniere, due delle quali belle e del mondo dello spettacolo….
Ed è qui che mi sono seriamente depressa: 260,000 voti per arrivare ad esprimere questa classifica.
Le mie critiche a chi ha votato (e mi metto dentro anche io, ovviamente !):
su 10 primi posti 7 uomini e 3 donne…..
care amiche il mondo femminile soprattutto nel pensiero degli italiani (è vero si tratta di un piccolo campione, ma statisticamente parlando, dovrebbe rappresentare il sistema) è ancora sommerso, soffocato, non espressione ne’ di cultura, ne’ di politica, ne’ di fede, ne’ di spettacolo……inesistente !
e che dire di quello maschile: su 7 nomination l’età media è alta, over 50, quasi tutti governanti, quasi tutti politici (o forse sarebbe meglio dire partitici), quasi tutti ampiamente criticati, fischiati, sfiduciati….ma alla fine votati !
Come possiamo pensare di uscire dalla crisi e da un sistema traballante e faticoso, se neanche da un sondaggio di questo tipo i volti simbolo che ne escono sono questi, sempre e solito questi !
E soprattutto non era un sondaggio di carattere politico !

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.