Soggiorno d’incanto con cofanetto Smartbox

1 0

Ad ottobre ho utilizzato il cofanetto Smartbox Dimore di Charme per andare in toscana al Chiostro di Pienza.

Esperienza positiva al 100% e che sicuramente ripeteremo!

Per prenotare, dopo aver deciso, tra mille dubbi la struttura (vista la vasta scelta presente nel cofanetto), accediamo al sito Smartbox e…voilà! Trenta secondi e la prenotazione è confermata! Un sito perfettamente funzionante; dopo pochissimo riceviamo la mail di conferma della prenotazione.
Il giorno del check-in scopriamo che l’hotel che abbiamo scelto si trova proprio nel cuore di Pienza, è un ex monastero molto curato, con chiostro, piscina e terrazza che si affaccia sulla Val d’Orcia: un paradiso! Volendo, si poteva anche cenare in uno splendido ristorante e rilassarsi un po’ in una calda sala lettura (con tanto di libri).

Il personale cortesissimo ci accompagna in camera, dove troviamo una stanza simpaticamente affrescata, un ampio bagno e…una graditissima bottiglia di spumante! La camera di affacciava sul chiostro e sui tetti di Pienza: una vista invidiabile!

Dopo un giro per la deliziosa Pienza, troviamo anche il tempo di rilassarci un po’ a bordo piscina. Nonostante il tempo non permettesse un piacevole bagno, è stato meraviglioso potersi sdraiare sulla terrazza a bordo piscina!

Ripartiamo la domenica, dopo aver usufruito dell’abbondante colazione (sia dolce che salata) compresa nel cofanetto Smartbox, soddisfatti e riposati.

Questo cofanetto Smartbox ci era stato regalato e, senza dubbio, ne regaleremo anche noi a nostra volta! Smartbox di tutti i tipi, per tutti i gusti e per tutte le tasche…perchè non approfittarne?!

Esperienza consigliatissima!!

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

1 Commento

  1. fede dice

    Ho ricevuto in regalo “Insolito fuori porta”. Ecco che mi rimane di questa meravigliosa esperienza.
    La scelta delle location, così apparentemente vasta, non lo è affatto: telefoni per prenotare e sono tutti molto gentili, fino a che non riveli di essere possessore di SmartBox. A quel punto la situazione cambia. C’è chi dice che le camere sono tutte occupate per tutte le date da noi proposte, chi afferma che la sua struttura non fa più parte del circuito SmartBox, chi dice di non averne mai fatto parte.
    Ammesso che riusciate a trovare un posto in cui vi vogliano, dopo numerosi tentativi, la maggior parte degli esercizi vi dice che se volete prenotare con loro dovrete acquistare (naturalmente ad un costo ulteriore) servizi aggiuntivi e/o soggiornare per giorni ulteriori rispetto a quelli previsti nel pacchetto (ovviamente a pagamento).
    Naturalmente scordatevi di utilizzare la vostra SmartBox nei weekend, nei giorni festivi o in qualsivoglia vacanza o ponte previsto durante l’anno.
    Prenotiamo un mercoledì notte, in una località a 100km da dove abitiamo e nemmeno lontanamente somigliante a quella da noi scelta. Personale sgodevole, riscaldamento non funzionante che, nonostante i numerosi solleciti, non viene riacceso. Ce ne andiamo nel cuore della notte, tanto chi dormiva…
    Costo della SmartBox: 69,90€. Costo di una notte in quel “luogo”: 40€.
    Appena tornati a casa facciamo la scoperta più gradita di tutta questa faccenda: la totale incompetenza, maleducazione e arroganza del servizio clienti, che afferma che tutto ciò non rientra nelle loro responsabilità.

    La cosa peggiore è che, se riceveremo di nuovo una SmartBox in regalo, non potremo nemmeno riciclarla a qualcun altro, a meno che non si tratti del nostro peggior nemico.

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.