Tangled (Wii)

0 0

Wii Tangled, ovvero Rapuzel L’intreccio della torre.

Uscita nei negozi: 26/11/2010

Genere: Avventura e Azione
Piattaforma: WII e Nintendo DS.
Supporto multimediale: DVD-ROM
Lingua: Italiano

Editore:Buena Vista
Pegi rating: 3
Prezzo: 40 Euro circa.
Età: dai 6 agli 11 Anni.

Come spesso accade, dopo un bel film di animazione, arriva il videogioco (splendido e in 3D).
Il film è il cinquantesimo classico della Disney ed è stato creato ben settantatre anni dopo il mitico cartone animato “Biancaneve e i sette nani”.
La trama è piuttosto semplice:
La nostra amata Rapuzel (decima principessa che si affaccia agli Studios della Walt Disney Production) è da anni rinchiusa in una torre impenetrabile.
Ricordo che Rapuzel è una bellissima ragazza di diciotto anni, con lunghissimi capelli biondi (quasi due metri) di solito raccolti in una treccia.
Flynn Rider è un “pericoloso” bandito, ma è anche un affascinante ragazzo.
Quando si sente braccato fugge e si nasconde proprio nella torre dove è imprigionata Rapuzel.
Preso alla sprovvista, il bandito viene colpito e poi catturato dalla principessa, alla quale ben presto viene una brillante idea.
Rapuzel vuole scappare dalla torre a tutti i costi, ma da solo non può farcela, così gli viene in mente che, forse insieme riusciranno a fuggire, per cui decide di fare un patto con il bandito e insieme si tuffano in una improbabile ed affascinante avventura.
I giocatori vengono catapultati in un fiabesco mondo realizzato in 3D.
Non solo dovranno affrontare mille avventure, ma si dovranno cimentare in numerose attività creative e ludiche.
Si può scegliere il personaggio e in base ad esso, anche le attività saranno diverse:
Come Rapuzel si dovranno usare i lunghi capelli biondi come arma oppure utilizzarli per lanciare oggetti o arrampicarsi sui muri.
I minigiochi si concentrano sulla pittura e il disegno (ad esempio si possono disegnare e poi dipingere le pareti della torre).
Come Flynn invece, si dovranno scalare delle pareti, combattere con la spada e trovare tesori utilizzando la sua fantastica “Flynntuition”.
Se si raccolgono molti oggetti e si lavora bene in squadra aumentano le possibilità di arrivare vittoriosi al termine del gioco.

La trama ricalca quella del film e ci si ritrova in un mondo magico con tanto di castello e foreste incantate.
Si possono incontrare anche i personaggi del film come il camaleonte Pascal, Massimo e la madre Gothel.

In definitiva si può ben dire che è un gioco piacevole e ben fatto.
Ovviamente, come tutto il filone Disney, è dedicato ai ragazzini e quindi può risultare noioso agli amanti del Fantasy, dell’horror e degli sparatutto.

Giustificato il prezzo, in particolar modo per la grafica e l’ambientazione.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.