Taxonline: tutte le informazioni sul software gratuito per la dichiarazione dei redditi 2012

5 4

Anche quest’anno i cittadini italiani potranno compilare la dichiarazione dei redditi in tutta facilità scaricando il software gratuito dal sito Taxonline (http://www.taxonline.it/). Scopriamo quali sono i passi da seguire per adempiere tutti gli obblighi fiscali (compresa l’Imu) in maniera semplice e sicura.

Il software permette di compilare, in maniera totalmente gratuita, la propria dichiarazione dei redditi. Si tratta di un programma dedicato principalmente alle questioni fiscali delle famiglie italiani, sia residenti in Italia che all’estero, che propone, oltre all’ormai famoso software riguardante il 730 (che, come detto, può essere utilizzato senza nessuna spesa), anche un servizio Caf: anche questo, completamente gratis. Vale la pena di segnalare, inoltre, che a partire da quest’anno, con una spesa minima di dieci euro (compresa Iva) gli utenti hanno a disposizione l’opportunità di gestire tutti gli adempimenti fiscali direttamente dal computer di casa, a patto che siano registrati. Taxonline, in sostanza, permette di compilare diversi documenti, dalla pratica successoria (invero spesso onerosa) al Modello Unico della dichiarazione dei redditi, passando per il pagamento delle varie imposte (gestione Ici, delega F24, delega F23).

Non manca, inoltre, la possibilità di fare richiesta dell’attivazione di un indirizzo di posta elettronica certificata. Per ogni procedura a disposizione nell’area software, per altro, i membri registrati al sito possono trovare informazioni dettagliate: sempre in questa sezione, poi, si può accedere al download.
Va ricordato che ogni procedura informatica è creata con metodologia visuale: ciò significa che sul video viene riprodotto il modulo fiscale che deve essere compilato, arricchito da informazioni di sostegno nei vari campi in cui occorre inserire i dati, in maniera da rendere intuitiva e semplice la digitazione. Attraverso il menù, poi, gli utenti possono accedere a approfondimenti, notizie e video informativi relativi alle tematiche fiscali più importanti.

Il prodotto distribuito da Namirial Spa con soli dieci euro di spesa propone il pacchetto denominato Software Famiglia, che comprende una suite di programmi sicuri e semplici da usare (tra cui Unico PF senza Partita Iva e Successioni). Con 180 euro, invece, ci si può aggiudicare il pacchetto denominato Software Casa, che include il nuovo programma per calcolare l’Imposta Municipale Unica, vale a dire la famosa Imu.
Ricordiamo, in conclusione, che la registrazione al sito implica l’adesione all’Associazione Lavoratori Dipendenti E Pensionati Italiani.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

5 Commenti

  1. ciorba ida dice

    Compilando il 730 di mia madre che ha, bontà sua, compiuto 101 anni,
    mi sono accorta che digitando il suo codice fiscale compare automaticamente come data di nascita 05/04/2011 anziché 1911.
    Come debbio fare?
    Grazie.

    1. antonio arabia dice

      Fino ad oggi ho scaricato solo programmi 730 2012 non funzionanti .Spero di essere fortunato, perchè credo che sia molto utile grazie antonio

  2. enrico dice

    un particolare: il pacchetto “unico2012″da 10 euro ha le finestre di riepilogo, delle compensazioni ed F24 non ancora funzionanti, quindi è inservibile. Il messaggio appare solamente quando il pacchetto è già stato acquistato!!!
    Pratica commerciale scorretta o truffa?

  3. Fabio dice

    Tre anni fa funzionava benissimo il servizio di Taxonline. Dal 2016 invece devi pagare l’acquisto della piattaforma che ti mettono a disposizione 20 euro. E devi tu compilare la dichiarazione. Poi sei obbligato a scegliere un centro convenzionato con loro. Pochissimi a Milano e provincia ne trovi massimo 5. In alternativa lo puoi portare in un centro da te scelto ma devi pagare il professionista. Ma anche scegliendo il centro con loro convenzionato, una volta che consegni i documenti ti chiedono i soldi. Quindi paghi due volte per lo stesso servizio. Risultato taxonline e diventato una sola perchè cosi paghi due volte!! Infine nel loro sito scrivono “Dal programma sarà disponibile una lista di CAF convenzionati con TaxOnline che offriranno il servizio ad un costo agevolato che però non dipende da noi. Suggeriamo di contattare preventivamente il CAF eventualmente scelto per prendere appuntamento e informarsi riguardo al costo dell’operazione”.

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.