Tecniche Yoga (benessere)

0 3

Caratteristiche e dettagli

Lo yoga è una disciplina psico-fisica, tendente all’unione del sé individuale con il sé universale, e quindi alla liberazione; è in uso in India da tempi molto antichi, probabilmente anteriori ai Veda e all’invasione indoeuropea dell’India.

Lo yoga costituisce la controparte operativa di tutti i sistemi filosofici indiani e di tutte le dottrine religiose, ortodosse ( brahmanesimo) ed eterodosse (buddhismo, jainismo).Lo yoga ha come fine immediato la purificazione dell’anima dalle cinque impurità ( ignoranza, egoismo, attaccamento a ciò che non è il Sé, avversione, attaccamento al mondo).
Lo yoga si articola secondo otto gradi ( membra) di cui quattro inferiori e quattro superiori.
I primi sono proibizioni: non uccidere, non rubare; gli altri sono prescrizioni: astinenza sessuale, posture del corpo, controllo del respiro, concentrazione, meditazione, estasi.
Viene detto classico lo yoga codificato nel secondo secolo d.C., ma esistono anche forme di yoga non classico, fondato sui quattro “anga” inferiori, sui quattro “anga” superiori, lo yoga dell’azione che è particolarmente violento per la pericolosità delle tecniche praticate.

Non esistono tecniche solo per adulti, ma anche per bambini.
Infatti non esiste un’età per lo yoga e i genitori che praticano lo yoga possono intraprendere un percorso insieme ai loro figli.

I bambini riescono a scoprire la loro forza attraverso esercizi del corpo che li fanno volare con la fantasia, emozionandoli alquanto, facendo loro raggiungere una grande calma interiore che rafforza persino le difese immunitarie.
I bambini imitano gli adulti nella esecuzione degli esercizi di rilassamento divertendosi e, giocando, trovano effetti benefici per la salute. Se l’adulto immagina di trovarsi in un mare azzurro, può aiutare i bambini a trasformarsi in onde del mare o in animali marini; quando l’adulto vede un grande prato verde, il bambino si immedesima in un albero e la fantasia galoppa…galoppa fino a trasformare il bambino in un animale della foresta con esercizi che imitano il leone che ruggisce o la cavalletta che salta, o il coccodrillo che dorme .
I piccoli, divertendosi, crescono sani, imparano in fretta perché bastano poche sollecitazioni a catturare il loro interesse

Prezzo
Se non si vuole frequentare un corso di yoga che può pesare sul bilancio familiare a fine mese, con soli 15 € si può acquistare un libro che illustra proprio gli esercizi da praticare

Vantaggi
Attraverso i giochi, i bambini assumono posizioni che fanno controllare il respiro e il corpo, raggiungendo una grande tranquillità

Svantaggi
Occorre evitare gli esercizi violenti per non impaurire il bambino e per non renderlo aggressivo

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.