Terror Train (film)

0 4

Terror Train è un film del genere horror slasher, diretto nel 1980 da Roger Spottiswoode. Nel cast di attori, troviamo tra l’altro nomi di rango come David Copperfield, Ben Johnson e Jamie Lee Curtis. La pellicola narra la vicenda di Alana Maxwell, una studentessa di medicina che in un college viene costretta dai suoi amici, appartenenti alla confraternita di San Silvestro, a prendere parte a uno scherzo piuttosto pesante nei confronti di Kenny Hampson, un compagno goffo e timido. Lo scherzo consiste nel far sì che Kenny entri in una camera buia, facendogli credere che Alana voglia fare sesso con lui. In realtà, nel letto egli troverà il cadavere di una donna. Così, quando il ragazzo se ne rende conto, riporta un trauma tale che in seguito la direzione scolastica, d’accordo con la famiglia, deciderà di inviarlo in un ospedale psichiatrico. A questo punto la trama compie un balzo di tre anni, e ci ritroviamo a una festa in costume, su un treno per studenti, sempre con i membri della confraternita. Troviamo Ed, il buffone della compagnia, travestito da Groucho Marz, Mitchy, compagna di Doc e migliore amica di Alana, travestita da strega, Doc, travestito da monaco, Mo, compagno di Alana, con il costume di uccello, e infine Jacson, travestito da lucertola aliena. Insieme con loro troviamo anche Ken, un illusionista il cui compito è quello di intrattenere i ragazzi, e Carne, conducente del treno. Nel corso della festa, però, si infiltra un assassino mascherato, che comincia ad ammazzare tutti i ragazzi coinvolti nello scherzo perpetrato a Kenny tre anni prima. Tra i giovani, dunque, inizia a diffondersi il panico. In particolare, è Carne a scoprire i cadaveri degli amici uccisi, e dunque decise che sia meglio per tutti chiudere i corpi in un vano: in questo modo, crede, si eviteranno altre sparizioni. Quindi egli torna alla guida del treno, per riportare tutti al capolinea. L’atmosfera, ovviamente, è di terrore generale. Alana ricorda che Kenny era un appassionato di magia, e quindi individua in Ken l’assassino. Il mago sembra sparito dal treno, e i ragazzi iniziano a cercarlo. Tuttavia, mentre Alana si trova chiusa nel vano, si scopre che il misterioso killer è ancora sul treno. L’assassino si chiude nel vagone insieme con la ragazza, ma lei, al termine di una breve colluttazione, riesce a scappare. Sul treno in corsa, tra i due prende il via una nuova lotta. Alla fine Alana riesce a togliere la maschera al killer, e scopre che si tratta proprio di Kenny. La vita del ragazzo finisce penosamente, schiacciato sulle rotaie dal treno, dopo un ennesimo inutile tentativo di uccidere la giovane. Il film ha ricevuto la candidatura per miglior film internazionale e per la migliore attrice Jamie Lee Curtis in occasione dell’edizione del Saturn Award del 1981, oltre che tre candidature per il Genie Awards dello stesso anno, per la migliore colonna sonora, per la miglior scenografia e per il miglior sonoro complessivo. Le riprese sono state effettuate in Canada, con un budget di tre milioni di dollari.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.