Toyota GT 86 (auto Toyota coupè)

0 2

Da due anni presentata nei saloni internazionali, è in arrivo la GT 86 e verrà svelata da Toyota al Salone Internazionale di Tokyo (3-11dicembre 2011), in attesa del lancio ufficiale sul mercato europeo e giapponese.

Design.

La Toyota GT 86 ha il medesimo stile dei prototipi: frontale aggressivo, ampia presa d’aria, alettone posteriore ridotto.
L’assetto della coupè giapponese, nelle varie esposizioni ha avuto un deciso successo tra il pubblico, anche grazie alla posizione di guida molto bassa e tipicamente sportiva.
Negli interni si può notare una spiccata cura per i dettagli, i sedili sono stati progettati per poter contenere al meglio durante le accelerazioni laterali.

La GT 86 ha una lunghezza di 4.240 mm, un’altezza di 1.285 mm ed è larga 2.570 mm, caratteristiche che le permettono di essere la quattro posti sportiva più compatta esistente sul mercato.

L’auto, fornita di cerchi da 17″, presenta nell’avantreno sospensioni McPherson, nel retrotreno troviamo quadrilateri deformabili mentre i freni a disco sono autoventilanti.
Il volante è di piccole dimensioni, misura infatti solo 365 millimetri di diametro.

Motore e prestazioni.

La nuova Toyota GT 86 viene dotata, sotto al cofano, di un nuovissimo propulsore 2.0 litri: un’unità benzina, aspirata, in cui si contraddistinguono quattro cilindri posti in contrapposizione orizzontale due a due e un sistema di iniezione diretta Toyota, in grado di generare 200 cavalli a 7.000 giri/min, arrivando a 205 Nm di coppia max a 6.600 giri/min.

La trazione è solamente posteriore, il cambio può essere manuale a sei marce, oppure con trasmissione automatica sequenziale a sei marce (comandi al volante); differenziale posteriore autobloccante.

Le prestazioni della nuova Toyota GT 86 devono ancora essere comunicate, ma sicuramente la coupè asiatica offrirà ottimi risultati, grazie, oltre alle dimensioni contenute, ad altri fattori, come:

– peso non eccessivo (parametro con dati non ancora precisati);
– posizione arretrata e molto bassa del motore;
– ottima distribuzione della massa (53% all’assale anteriore, 47% all’assale posteriore);
– valido sistema per il controllo elettronico della stabilità;
– baricentro basso (47,5 centimetri da terra).

Prezzi

La Toyota GT 86, battezzata in questo modo solo in Europa (in Giappone la vettura si chiamerà soltanto 86 e negli Stati Uniti avrà il nome di Scion FR-S), sarà messa in vendita nella primavera o nell’estate 2012 ad un prezzo, al momento, non ancora convenuto.

Mesi fa, durante la fase iniziale dello sviluppo della nuova auto, Toyota aveva annunciato che la vettura avrebbe avuto un costo di circa 20 mila euro, quindi inferiore alle concorrenti, ma Autocar (testata britannica altamente affidabile), non conferma ciò che l’Azienda aveva anticipato:
Il modello, potrebbe costare, in Gran Bretagna, circa 28 mila sterline, che equivalgono oltre 32 mila euro…si tratterebbe di un prezzo notevolmente superiore a quello precedentemente annunciato.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.