Tradimento (coppie)

0 0

Il mio ragazzo mi tradisce? Si tratta di una domanda che purtroppo tutte, chi più e chi meno, ci siamo ritrovate a porci prima o poi nel corso di una relazione. Ma se è vero che la verità la conosce solo lui, esistono, comunque, una serie di piccoli segni che possono indicare un probabile tradimento. Sono molti i modi per riuscire a capire se il nostro partner ci nasconde qualcosa, o, addirittura, ha un’altra. Non sono solo le parole a parlare, ma anche il tempo passato insieme, gli occhi, e il linguaggio del corpo in generale, sanno mantenere ben pochi segreti. Ecco, dunque, quali sono i punti su cui dobbiamo focalizzare la nostra attenzione per riuscire a scoprire se il nostro ragazzo ci tradisce. Innanzitutto un primo sintomo può essere rappresentato dalla quantità di tempo passato insieme, che con il passare dei medi diventa sempre meno. Se il nostro fidanzato sembra continuamente in cerca di scuse per non uscire con noi, la puzza di bruciato si sente bella forte, anche a dieci chilometri di distanza. A maggior ragione se egli ci dice che non può uscire con noi perché deve fare qualcos’altro ma non ci dice cosa, e quando proviamo a chiederglielo lui cerca di cambiare argomento, o rimane sul vago. Oppure, ancora peggio, scherzando afferma che deve andare dalla sua amante. Non c’è modo più facile per confessare una verità difficile da ingoiare che ricoprirla di ironia. Un altro segnale che il nostro ragazzo è potrebbe uscire con un’altra, è che quando sta insieme con noi appare distratto, freddo, concentrato su altro. Non cerca più il contatto fisico, non ci coccola, non vuole la vicinanza, e soprattutto fa fatica a baciarci. Un bacio freddo è segnale sicuro che c’è qualche problema nella coppia. Anche una diminuzione dei rapporti sessuali, o comunque della loro qualità, rappresenta un segnale in questo senso. Un altro indizio, che ha a che fare prettamente con il linguaggio del corpo, riguarda il momento della conversazione. Se quando gli parliamo lui incrocia le braccia, manifesta una sorta di chiusura nei confronti del discorso che abbiamo intrapreso. Un ulteriore indizio è rappresentato dal suo cellulare, che faremmo bene a tenere sempre sott’occhio. Se il suo telefono squilla continuamente, se riceve chiamate da numero anonimo, se gli arrivano continuamente messaggi, insospettitevi. Se, poi, quando gli chiedete di leggerli, lui si arrabbia e si rifiuta, fate attenzione, specialmente se un tempo, magari, non mostrava nessuna ritrosia in questo senso. L’importante sarebbe leggere i messaggi nel momento stesso in cui arrivano, per impedire che possa cancellargli. L’ennesimo sintomo di qualche problema è il fatto che si allontani dagli amici che avete in comune. Si tratta di una tattica per evitare che qualche conoscenza in comune venga a riferire a voi notizie non piacevoli. Altri modi per capire se il ragazzo ci tradisce è scoprire se possiamo accedere al suo profilo su Facebook o su altri sociale network. Potremmo anche porgli delle domande dirette. Potremmo chiedergli se ci ama ancora, o se ha un’altra. Se evita di rispondere direttamente, cambiando discorso o ridendo della stranezza della domanda, preoccupatevi.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.