“Un soffio di eternità”, un libro per chi pensa che non sia tutto qui

0 2

Il titolo di questo libro rispecchia ciò di cui tutti sentiamo il bisogno: un soffio di serenità che possa avvolgerci, stringerci il cuore, farci dimenticare, almeno per qualche, ora le ansie e le frenesie della vita contemporanea. Chi sfoglia le pagine di questo volume scritto da Cristiano Tenca con Roberta Baroglio e Stefania Montarolo, non rimane deluso. Le aspettative vengono ampiamente ripagate.

E’ importante avere un approccio che sia in sintonia con gli autori, liberare la mente e lasciarsi andare capitolo dopo capitolo al contenuto di questo volume tutto incentrato sul difficile rapporto che tutti noi instauriamo con quella dimensione parallela rappresentata dalla vita ultraterrena.

Cosa ci riserva il futuro non possiamo saperlo. Siamo però consapevoli del fatto che il nostro passaggio è infinitamente breve rispetto alla grandezza dei massimi sistemi. E varrebbe la pena godersi momento per momento tutte le gioie della vita. Questa visione aiuta a considerare la quotidianità sotto un altro aspetto, velatamente ottimistico, ed a pesare in maniera diversa e corretta la dinamica degli eventi. Aiuta a dare priorità alle sensazioni di benessere, ai sentimenti, al rapporto umano ed a mettere in secondo piano le questioni materiali. Pagina dopo pagina nella mente riaffiora una sequenza di ricordi felici che ci stupiremo essere tutti legati al piacere di condividere qualcosa con gli altri: un amore, un viaggio, un’esperienza.

Un soffio di serenità” racconta dell’intimo affetto instauratosi tra un Maestro che, in attesa di reincarnarsi, insegna agli autori ad affrontare le vicissitudini di tutti i giorni, fornendo loro la strada da intraprendere per affrontare anche gli eventi più spiacevoli.
La lettura di un soffio di serenità ti trascina su un altro livello, alleggerisce l’anima e libera la fantasia. Ritengo per questo che vi siano almeno due punti positivi da sottolineare. Il primo: dopo la lettura ci si sente una persona migliore, si avverte la sensazione netta di doversi dedicare agli altri secondo un sano spirito di sostegno e collaborazione tra gli individui. Il secondo: questo libro aiuta la riflessione e consente di osservare il Mondo da un punto di vista inedito, fornendo una chiave di lettura anche di fenomeni che diversamente non riusciremmo a spiegare.

Da sottolineare anche il basso prezzo di copertina che, di questi tempi, è un elemento da prendere in considerazione.
C’è però anche un possibile punto negativo che è quello di alimentare una vena illusoria accanto a quella di saggezza e consapevolezza. E questa illusione potrebbe scontrarsi con la durezza di una realtà che non sempre risponde a quanto ci aspettiamo. Un libro, comunque, da leggere e meditare.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.