Uova di Pasqua caratteristiche e prezzi

0 3

La Pasqua si avvicina e con essa la corsa all’acquisto dell’uovo giusto per i piccoli di casa, ma anche per i più grandi.

Ne esistono di molti tipi diversi e non è semplice scegliere, ecco quali sono le caratteristiche da tener presenti per orientarsi nella scelta:

  •  Il tipo di cioccolato: quelli classici sono confezionati con cioccolato al latte, ma è possibile trovarli anche realizzati con cioccolato fondente o con cioccolato nocciolato.
  •  La composizione del cioccolato: è bene fare attenzione, anche tra le marche più note esistono uova di Pasqua ricoperte di cioccolato e non realizzate in puro cioccolato, le uova bicolori quindi hanno solo lo strato superficiale in puro cioccolato, mentre il secondo strato è realizzato invece che con burro di cacao con grassi vegetali.
  • Le dimensioni, o meglio il peso: se ne trovano di tutte le dimensioni, da quelli di 40g. adatti per un piccolo pensiero, fino a quelli di 1 kg. passando per le taglie intermedie, la maggior varietà si trova per i formati da 150g, 250g e 400g.
  • Il prezzo: il tipo di lavorazione, la vendita circoscritta solamente al periodo pasquale e la presenza della sorpresa fanno lievitare notevolmente il costo del cioccolato, per avere in giusto riferimento tra qualità e prezzo è opportuno considerare come prezzo accettabile un prezzo al kilogrammo che sia quattro o cinque volte quello del cioccolato in tavolette.

Un capitolo a parte va sviscerato per quanto riguarda le sorprese: ne esistono di tutti i tipi, le marche più note infatti sanno bene che l’uovo di Pasqua non è solo un simbolo, ma nella grande maggioranza dei casi è anche un dono, e quindi come ogni regalo va pensato e scelto in base al destinatario.
Con le dovute varianti in base al peso e alle dimensioni dell’uovo, le stesse aziende produttrici mettono in commercio le varianti di sorpresa per maschi e femmine, le sorprese ispirate alle serie televisive per bambini con protagonisti gli eroi dei cartoni animati. Quindi i maschi potranno scegliere tra l’uovo ispirato a Cars, all’Uomo Ragno, a Manny Tuttofare, a Topolino o alle Hot Weels mentre le femmine potranno scegliere tra le Principesse Disney, Minnie, Hello Kitty, Violetta o  Titty mentre i più piccoli troveranno le uova di Pasqua dedicate a Calimero, a Peppa Pig, ai Morbidotti o ai Barbapapà.

Se le sorprese per le femmine sono in genere dedicate al mondo della bellezza (ad esempio braccialetti, nastri per i capelli, trucchi) quelle per i maschi privilegiano l’aspetto ludico e quindi è più consueto trovare i modellini dei personaggi o dei veicoli con cui giocare. Non mancano ovviamente le alternative di marche meno note, talvolta a tema (come ad esempio il mondo delle ruspe o quello dei dinosauri), che possono accontentare gli appassionati di un settore e generalmente risultano più economiche.

In ogni caso è possibile trovare in commercio le uova più piccole a partire da 4-5 euro per arrivare a quelle più grandi e costose anche a 50 euro, l’importante è valutare bene quanto peso dare nella scelta alla qualità del cioccolato e quanto all’effetto sorpresa.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.