Urban Decay (cosmetici)

0 0

Non credo che ci siano dei punti vendita in Italia di cosmetici Urban Decay. Io, per lo meno, non mi ci sono mai imbattuta. Ho diversi prodotti di questo marchio ma me li sono procurati facendo degli acquisti on line da un sito che vende prodotti cosmetici delle marche più disparate. La mia esperienza personale mi porta a dire che siano degli ottimi prodotti. Peccato solo che non ci sia un punto vendita in Italia altrimenti gli acquisti sarebbero molto più semplici. Innanzitutto non ci sarebbero delle spese di spedizione ad incidere sul costo complessivo dei prodotti e poi un conto è vedere e scegliere un prodotto dallo schermo di un pc e un conto è vedere la confezione dal vivo e magari poter pure provare un tester. Con questi prodotti non è così. La loro fama, però, li precede per cui spesso si acquista sulla fiducia o basandosi su esperienze altrui, magari lette in siti di opinioni o in blog di esperte di make up. Fino ad ora non ho mai letto una recensione negativa su questi prodotti ed anche la mia esperienza diretta mi porta a dire che sono ottimi prodotti.
Urban Decay offre cosmetici spesso particolari e sbarazzini, pur non mancando pezzi più classici, quelli che non debbono mancare nel beauty case di ogni donna. Molti sono i prodotti che si prestano per mettere in atto veri e propri esperimenti di colore: per questo trovo che siano più adatti a giovanissime o a chi ama giocare con i colori, con disinvoltura. Cio’ che più ho avuto modo di apprezzare sono i cofanetti, le palette, le “scatoline magiche” piene di colori per il viso. Trovo che siano anche delle buone idee regalo. E poi ho avuto modo di provare ed apprezzare dei gloss che rendono le labbra morbide, mai appiccicate, ricche di un colore che non è mai volgare ma capace di donare luce ad un viso. Carine le confezioni, ottima la resa. Ho anche usato dei prodotti per “nutrire” le ciglia ma devo dire che, pur non aspettandomi un miracolo, non ho trovato grosse differenze rispetto a come le avevo prima dell’uso. Niente paura: ho ripiegato sui cosmetici e devo dire con una certa soddisfazione.
Per chi ama i prodotti più tradizionali consiglio di andare in profumeria ed affidarsi alle commesse. Perchè dover comprare in un sito internet potrebbe essere un po’ scomodo a chi, invece, è abituato agli acquisti classici. Per le più giovani, invece, che hanno praticità con gli acquisti on line, non credo che il fatto di dover comprare in rete sia un limite insuperabile. Resta la difficoltà di scegliere le tonalità giuste ma se non si è iper-critiche rispetto a ciò che poi ci si trova tra le mani allora mi sento di consigliare una prova. Certo è che se si è molto minuziose nei propri gusti, quando si avesse tra le mani un prodotto di una tonalità leggermente diversa da quella che ci si era augurati (e acquistando dal sito capita)e si rischiasse una delusione, allora è meglio cercare altrove e rinunciare a prodotti di questo marchio. I prezzi nella media ma nell’acquisto on line incidono inevitabilmente anche le spese di spedizione.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.