Viaggi del Turchese (tour operator)

1 3

Nel 1985 nacque l’agenzia Viaggi del Turchese che organizzava in proprio viaggi collettivi, pellegrinaggi e tour in Turchia e Terra Santa.
Dopo qualche anno l’operatore turistico ha iniziato ad ampliare la sua offerta proponendo dapprima un catalogo dedicato alla sola Turchia con mete sia balneari che culturali e, in seguito allargando sempre più il suo raggio di azione, includendo molte località americane e dell’Oriente.
Nel 2001 Viaggi del Turchese è entrata a far parte del gruppo First Choice, uno dei più importanti operatori turistici europei e presente in sedici nazioni.

Attualmente Viaggi del Turchese propone sette diversi cataloghi.
Egitto che comprende soggiorni balneari, tour culturali e crociere sul Nilo
Spagna con soggiorni alle Baleari, Canarie, Costa del Sol e tour dell’Andalusia e Madrid

Giordania con tour che toccano Gerusalemme, il Mar Morto o Sharm El Sheik
Grecia con tour e soggiorni a Creta e Rodi
Tunisia con soggiorni balneari a Djerba, Monastir e Hammamet o soggiorni + tour
Turchia con tour che comprendono Istanbul, Antalya, Izmir e la Cappadocia
Vi sono poi il catalogo Best Price che raccoglie i pacchetti che permettono a chi prenota con un certo anticipo di usufruire di particolari sconti e Viaggi e Vacanze Web che raccoglie diverse offerte acquistabili in rete.
Tutti gli altri pacchetti di Viaggi del Turchese sono invece a disposizione presso le varie agenzie turistiche presenti sul territorio; per avere l’elenco completo dei punti vicini al comune di residenza si può consultare il sito del tour operator.

Al momento della prenotazione occorre versare il 15% dell’importo a cui si deve aggiungere la tassa di iscrizione, se si scelgono i viaggi dal catalogo Best Price occorre invece versare il 25%. La cifra rimanente va pagata entro 20 giorni dalla partenza.
In caso di scelta del pacchetto via web l’utente può opzionare una scelta dietro il pagamento con carta di credito di 75 euro, la prenotazione va poi perfezionata da un’agenzia che provvede a riscuotere l’importo previsto detraendo la cifra già versata. Qualora invece non venga perfezionata i 75 euro verranno trattenuti dal tour operator.
In caso di annullamento della prenotazione occorre pagare una penale il cui importo varia in base al tempo in cui viene effettuata: più vicina è la data della partenza, maggiore è l’importo della penale fino a raggiungere il 95% della cifra versata.
Se il viaggio viene annullato per motivi di forza maggiore il cliente, a sua scelta, ha diritto al rimborso dell’importo pagato o a un pacchetto di uguale importo.

Tra coloro che si sono avvalsi dei servizi di questo tour operator vi sono sia giudizi negativi che positivi.
Spesso vengono stigmatizzati i ritardi dei voli o dei mezzi di trasporto utilizzati nei tour e la modestia degli alloggi forniti ai viaggiatori, tuttavia molti di questi problemi sono anche derivanti dal tipo di mete prescelte e dal fatto di avvalersi per i viaggi aerei di compagnie low cost.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

1 Commento

  1. maddy dice

    Per scoprire la corsica più autentica, prenota una casa in montagna, l’ambiente ideale per un soggiorno in corsica a contatto con la natura.

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.