Violetta (serie Tv Sky)

0 2

La serie Tv argentina Violetta, ha riscosso più attenzione del previsto ed un vasto pubblico di utenti ha dimostrato di apprezzare molto la storia prodotta da Disney Channel.

Solo in Italia, il telefilm ha totalizzato 195.573 ascolti come prima puntata ed il pubblico che più ha gradito, è stato quello giovanile dai 6 ai 14 anni ma anche la critica ha dimostrato un interesse fuori dal normale tanto è vero che i telespettatori sono aumentati paurosamente.

Quest’anno dato il successo incredibile della telenovela, si è realizzato un adattamento teatrale che comincerà nel Luglio del 2013 al teatro Gran Rex di Buenos Aires.
Sky ripropone la serie in varie ore della settimana per accontentare lo svariato numero di telespettatori e la storia sembra affascinare sempre di più non solo il pubblico delle teen-ager ma anche una fascia d’età adulta.

La storia è ambientata snella città di  Buenos Aires dove è stato interamente registrata e alcuni luoghi come la casa di Violetta sono stati ricreati così come da copione.

Gran parte delle scene sono state girate nei parchi comunali mentre lo Studio 21 cioè il locale dove ragazzi e ragazze si cimentano nel ballo e nel canto, è un locale che si trova fuori le mura cittadine ed ha come facciata principale quella di una nota università.
La vicenda di Violetta in realtà è composta in due precise sezioni, una dove si svolge la sua vita quotidiana ed un’altra dove è ambientato lo studio dove i ragazzi si cimentano nelle loro prove di canto e ballo.

La storia narra di Violetta Castillo interpretata da Martina Stoessel che torna a Buenos Aires, sua città natale, dopo essere stata diversi anni in Europa e scopre di avere un’innata passione per tutto ciò che riguarda la musica, il ballo ed il canto.
Il padre però, si oppone fortemente a questa naturale inclinazione della figlia forse in merito al fatto che sua moglie, madre di Violetta, morì in un incidente avvenuto in una sua tournè visto che era una famosa cantante.
Violetta a quei tempi, era una bimbetta  e ha un ricordo sfuocato, quasi nulla, della sua infanzia, pur essendo legata naturalmente alla figura della madre, o meglio alla sue essenza. La protagonista riuscirà a ricostruirne l’immagine con l’aiuto di Angie sua balia e sua zia segreta, che sarà fondamentale per la sua integrazione nel nuovo Paese e per l’iscrizione allo Studio 21.
In questo posto Violetta incontra i suoi compagni di corso, potendo fare  nuove amicizie e ha i suoi primi approcci amorosi scontrandosi  con la perfida Ludmilla, da subito sua acerrima rivale.
Alla fine della prima stagione anche suo padre, ostile a che la figlia intraprenda una carriera artistica, comprende come la figlia sia  davvero portata per il mondo dello spettacolo, dandole il suo beneplacito.

Nella seconda stagione della telenovela,nuove 80 puntate, con  Tomas ritorna in Spagna, Violetta sta con Leon ma appare anche un nuovo personaggio, Diego che si oppone a questa storia d’amore e li ostacolerà con tutti i mezzi che ha a sua disposizione.
Il padre di Violetta pur restando apprensivo nei confronti della figlia, diventa più tollerante. Francesca incontra Marco che si invaghisce di lei.
Jadie fa entrare in scena una spia che cercherà  di separare Angie e German mentre Pablo incontra una nuova ragazza che innamoratissima di questo, cerca di allontanarlo da Angie.

Insomma, la storia ha dei risvolti veramente interessanti che la renderanno sicuramente ancora più intrigante.

 

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.