VLC Media Player (lettore multimediale)

0 3

VLC Media Player ( originariamente chiamato ” Video LAN Client ” ) è un player del progetto VideoLAN e una piattaforma multimediale universale con Licenza GNU, cioè un programma completamente libero e gratuito, che pur essendo leggero in termini di peso, supporta un enorme numero di file multimediali video, audio e dati, permettendo all’utente di non dover continuamente scaricare codec addizionali a seguito di errori di decodifica. A tale scopo VLC Media Player impiega la libreria codec libavcodec del progetto FF mpeg.
VLC è disponibile su numerose piattaforme diverse per GNU / Linux, Microsoft Windows, Mac OS X, Be OS, BSD, Pocket PC e Solaris.
Su Windows e Linux, VLC Media Player fornisce un plugin per Mozilla / Firefox, che permette agli utenti di visualizzare alcuni file di Quicktime e Windows Media direttamente nella pagina web senza utilizzare i prodotti specifici di Apple e di Microsoft. VLC fornisce anche un plugin ActiveX, per visualizzare questi file anche in Internet Explorer.

VLC Media Player ha funzioni avanzate come l’opzione video on-demand, il controllo della velocità, o l’avanzamento fotogramma per fotogramma. Il programma funziona anche da server streaming supportando numerosi protocolli e può essere utilizzato per i flussi unicast o multicast in IP v4 o IP v6, ammesso che si possegga una connessione a banda larga.
Oltre a presentare barre degli strumenti completamente personalizzabili e numerose interfacce grafiche, VLC Media Player supporta la riproduzione di file danneggiati, incompleti, zippati, o scaricati in modo parziale, permettendo di vedere in anteprima la riproduzione dei file multimediali e controllarne la qualità di audio e video prima di terminare il download.
VLC Media Player è anche il primo player a permettere la riproduzione di DVD criptati attraverso la libreria di decriptazione DVD libdvdcss, e permette anche la registrazione di contenuti multimediali in alta definizione durante la riproduzione di video online in streaming, oltre che da DVD e Blu-Ray. VLC Media Player prevede poi la possibilità di registrare programmi televisivi in diretta tramite una scheda decoder esterna, e scaricare video direttamente da YouTube o da altre fonti multimediali semplicemente attraverso il lettore di VLC Media Player. Per farlo basta cliccare su ” Media “, quindi scegliere ” Stream Open Network “, incollare l’ URL del video che si desidera riprodurre e premere invio. È inoltre possibile scaricare e salvare sul proprio computer il file per riprodurlo a piacere in futuro.
Di norma l’ opzione on the fly è nascosta. Per attivarla è necessario fare clic su ” Visualizza “, quindi ” Controllo avanzato “. Il pulsante di registrazione sarà così visibile, come alcune altre caratteristiche avanzate DVD per la conversione di file audio e video.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.