Vodafone Smart 2: caratteristiche e prezzo

0 1

Piccolo, compatto, coloratissimo e, soprattutto, economico: arriva il nuovo Vodafone Smart 2.

È l’ultimo arrivato in casa Vodafone, è realizzato da Alcatel per Vodafone ed è lo smartphone semplice e adatto proprio a chiunque. Schermo touchscreen da 3,2 pollici a 264.000 colori, processore single core da 832 MHz, ram da 512 megabyte espandibile con MicroSD (ma con supporti da massimo 32 GB) e connettività 3G, wi-fi e GPS che consente opzioni di localizzazione e navigazione.

Lo smartphone supporta Android 2.3.5 Gingerbread come sistema operativo, non dispone di tastiera fisica e ha una fotocamera da 3,2 megapixel con flash led e zoom digitale da 2x, che consente foto e video di alto livello. A queste caratteristiche tecniche, il Vodafone Smart 2 associa altre opzioni, più comuni e semplici, come la radio FM, il WAP, il lettore mp3, la connettività Bluetooth e USB. La cover posteriore è intercambiale, con possibilità di scegliere tra varie opzioni di colore, e le opzioni di navigazione consentono, come ogni buon smartphone che si rispetti, l’accesso a Twitter e Facebook in mobilità e la possibilità di scaricare varie app.

Ciò che rende davvero incredibile questo smartphone è, tuttavia, il prezzo: solo 99 euro con opzione ricaricabile. L’opzione abbonamento, invece, consente di acquisire il Vodafone Smart 2 a 0 euro e un contributo iniziale di 5 euro, abbinando però vari piani d’abbonamento che partono da un minimo di 30 euro a un massimo di 90 euro al mese, con Smart 300+, Smart 600+, Smart 1200+ e Smart 2000+.

Per chi non volesse sborsare il costo del telefonino, che di per sé è davvero competitivo per il rapporto qualità-prezzo-semplicità d’uso, esiste la possibilità di avere immediatamente il Vodafone Smart 2 semplicemente con i punti Vodafone: servono 1500 punti per tutti i clienti iscritti al programma. I clienti Vodafone YOU5 e YOU10, invece, è possibile avere lo smartphone con 1200 punti, dal 15 giungo all’11 luglio 2012. C’è, poi, la possibilità di usufruire della promozione “Anticipo Punti zero”: i clienti Vodafone, iscritti al programma a punti, che non dispongano dei punti necessari per ritirare il premio possono, infatti, chiedere l’anticipo punti, impegnandosi a restituirli entro il 2015. Laddove non si riesca a restituire i punti entro il termine stabilito, la penale sarà di 150 euro.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.