Volkswagen Passat Exclusive (Auto)

0 2

La nota casa automobilistica tedesca Volkswagen ha lanciato, negli ultimi due anni, ben 4 nuove auto; tra queste, si può includere anche il nuovo allestimento Exclusive, ad oggi presente solamente in Germania, ma reperibile nel resto d’Europa per la fine del 2011; si tratta di una nuova versione disponibile per il modello Passat sia berlina 4 porte, che Variant station wagon, automobili già presenti attualmente sul mercato, ma bisognose di un restyling sia dal punto di vista estetico che di prestazioni.
In generale si può affermare che il nuovo allestimento apporta novità ad un’auto, divenuta ormai un best-seller del mercato automobilistico, soprattutto dal punto di vista del design e, in misura minore, da quello tecnico; è in grado, infatti, di dare un tocco di eleganza e di lusso agli interni, che presentano sedili rivestiti in nappa colore “Cioccolato” con cuciture in contrasto “White Pepper” (beige), un abbinamento davvero di lusso, in grado di creare un’atmosfera sofisticata; anche il resto delle finiture sono rivestite in pelle, come i pannelli interni delle portiere, mentre il volante, rifinito con pelle e lacca nera, ha tasti multifunzione, in grado di supportare il conducente durante la guida senza distrazioni. Al centro della plancia sono ben visibili lo schermo da 6.5″ touch screen, a colori, del navigatore di bordo, e sistema audio Sirius Satellite Audio con ben 9 altoparlanti, per rimanere al passo con le tecnologie presenti sul mercato. Completano gli interni, gli inserti in legno e tappetini personalizzati con logo Exclusive.
Per quanto riguarda, invece, la carrozzeria, Volkswagen si basa sulla linea Highline trim: questa versione è dotata di cerchi in lega leggera da 18″ di grande impatto visivo, assetto ribassato di 15mm e sospensioni sportive, che la rendono elegante e, al tempo stesso, aggressiva ed accattivante.

Dal punto di vista della sicurezza, infine, l’auto è dotata di diversi sistemi che la rendono particolarmente affidabile su strada ed in curva, come ABS, controllo elettronico della stabilità, ICRS ed airbag (conducente e passeggero) posizionati strategicamente per proteggere più parti del corpo in caso di scontro frontale; disponibili motorizzazioni sia diesel (1.6 TDI da 105CV di potenza), che benzina (1.4 da 122CV), con consumi molto contenuti (5.8 l/100 km) ed emissioni di CO2 di soli 138 g/km, nel pieno rispetto dell’ambiente.
La versione Exclusive non si può certo definire economica: il prezzo per il modello berlina è di 32.450 €, mentre per il Variant station wagon il prezzo è di 33.625 €.

Piaciuto l'articolo? Fallo conoscere a tutti:

  • Facebook
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Print
  • Twitter
  • Yahoo! Buzz
  • Digg
  • StumbleUpon

Potrebbe piacerti anche Altri autori

E tu che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Giudizio Generale:
This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.