Casa

Educare i bimbi (educazione)

Che i bambini abbiano bisogno d’amore, si sa. Ma non solo di quello: purtroppo hanno bisogno anche di divieti e disciplina, soprattutto di questi tempi. Un bambino viziato è un futuro infelice: dovrà scontrarsi, in futuro, col fatto che non tutto gli è dovuto, e prima o poi capiterà. Inoltre probabilmente risulterà antipatico ai suoi amici di infanzia, e rimarrà solo. I bambini sanno essere molto crudeli con chi non gli è simpatico: un bambino escluso sarà sempre più viziato e infelice. Il problema è che i genitori spesso si sentono in colpa perchè, dovendo lavorare tutto il giorno, cercano di accontentare il piccolo in tutto, comprandogli tutte le cose materiali che si possono permettere. Penso che per educare i bambini occorra innanzitutto sincerità e disciplina, inoltre bisogna insegnarli a guadagnarsi le cose. Ad esempio, se un piccolo chiede un giocattolo e glielo si compra, poi ne chiede un altro e glielo si compra, imparerà che tutto gli è dovuto. Se lo si vuole e lo si può accontentare, perchè non farglielo guadagnare, dicendogli ad esempio che verrà accontentato se riporterà un determinato risultato scolastico? bisogna inculcare nel bambino che andare a scuola è suo dovere, ma anche una sua opportunità. Non bisogna trattarlo come se facesse un favore al genitore andando bene a scuola: deve imparare che la prima persona a cui fa un favore, se si impegna, è sè stesso. Deve capirlo. Bisogna sicuramente soccorrerlo se ha delle difficoltà, ma di solito se non ottiene buoni risultati è perchè non si impegna. In alcuni casi malattie come la dislessia possono penalizzarlo, e in questo caso bisogna riscontrare la malattia e curarlo, perchè in presenza di una malattia di questo genere il bambino può arrivare a perdere la stima in sè stesso per un problema che non dipende per nulla dalla sua volontà. Avendo a che fare con figli di genitori divorziati, inoltre, non posso che porre l’accento sui danni che i genitori riescono a fare su un figlio denigrando l’altro genitore. Sapete come si sente un minore a cui il padre parla male della madre ? si sente sbagliato. Sbagliato perchè viene ai suoi occhi distrutta un’immagine per lui troppo importante. Lo stesso discorso avviene se è la madre a parlare male del padre. Penso che sia la stessa identica cosa, ma spesso i genitori non hanno la maturità per tenere fuori i loro figli dalle loro beghe personali. Bisogna poi parlare con i figli e non avere paura di spiegargli le cose in maniera sincera; i bambini capiscono più di quello che ci aspettiamo, e inculcare in loro dei valori è troppo importante, perchè questi valori sono quelli che nella vita, in caso di difficoltà, li terranno sulla retta strada. Le sberle? Ogni volta che si da una sberla a un bambino significa che il genitore è incappato in un fallimento. Perchè non è riuscito a farsi ascoltare senza dover usare la violenza ? Perchè non è riuscito ad essere abbastanza incisivo senza dover ricorrere alle mani? Bisogna inoltre ascoltare gli insegnanti, e non tendere a proteggere i figli dando la colpa agli insegnanti dei loro insuccessi, perchè in questo caso i bambini impareranno troppo tardi, o non impareranno, a prendersi le loro responsabilità.

Tags

Recensioni e Opinioni

Benvenuti su Opinione Personale. Il nostro è un sito di opinioni e recensioni che consente a tutti i littori di trovare i migliori prodotti da acquistare online al miglior prezzo.
Close