Auto

Ford Focus (automobile)

Ricordo ancora la prima volta che salii su una Ford Focus: quel giorno mi aspettava un lungo viaggio e non ricordo viaggio fu mai così comodo.

Nella mia vita ho sempre avuto un certo tipo di auto la cui marca, famosa, aveva suscitato in me ammirazione e sicurezza: sin dalla più tenera età, infatti, ho viaggiato su un Alfa Romeo, ma negli ultimi anni, anche grazie all’evoluzione che le auto hanno e stanno ancora seguendo, la Ford si è prepotentemente affacciata nel panorama mondiale.

La Ford Focus è, nella fattispecie, una di quelle auto che con il tempo si è evoluta sino a mostrarci il suo attuale design e che ricordo essere tra le prime auto che insieme alla versione a benzina e alla versione diesel offriva la versione GPL di serie, una prospettiva altamente conveniente se si pensa a quanto possa costare far montare l’intero impianto.

Venendo da un esperienza alquanto duratura con vetture di una marca altrettanto importante come la Focus, l’Alfa Romeo, il confronto non è stato facile dal momento che sono molto scettica e diffidente, e la prima volta che provai una Focus cercai di testarne ogni caratteristica.

Innanzitutto la comodità che penso non abbia eguali, che è un vantaggio sopratutto per chi fa i lunghi viaggi. E’, questo, uno degli aspetti più importanti in una macchina, al di là delle caratteristiche tecniche, se si pensa che molte volte ci si lamenta proprio della posizione in auto che arriva a dar noia sopratutto nel traffico caotico.

L’abitacolo si presenta spazioso, ma in ogni caso non è un problema poiché è definito in maniera tale che, pur stando seduti al volante si possa vedere con facilità la punta dell’auto. Ha un design molto più sportivo, anche rispetto alle versioni precedenti, in quanto ha un bel quadro grande ad illuminazione rossa.

Ricordo ancora che la Ford Focus mi rimase impressa, perchè fu una delle prime che vidi con i comandi sul volante: qualsiasi comando fondamentale che potrebbe essere causa di distrazione, è stato sistemato sul volante in maniera tale che il guidatore non debba far altro che osservare la strada.

Quindi in tal senso la Focus aveva suscitato fiducia al punto tale che altre macchine erano passate in secondo piano.

Su strada, la fiducia non venne meno: la Ford Focus la divora che una meraviglia e quasi non ci si rende neanche conto di quanto possa essere alta la velocità (mantenendo i limiti, ovvio!) sino a che non si controlla il cruscotto: non ci sono sbalzi, picchi o tremolii a far impensierire il guidatore.

Ovviamente dipende anche dal tipo di Ford Focus scelta e da quanti Cavalli intendiamo acquistare, poiché non sempre le prestazioni e la potenza possono essere identiche tra modelli con caratteristiche differenti: la versione più piccola è un benzina 1.6 da 115CV mentre la più grande arriva a 2.0 con 136 CV.

Un ulteriore punto a favore della Ford Focus è senza ombra di dubbi il suo bagagliaio il cui volume massimo è di 1,258 litri: non ci sarebbero più problemi di spazio, nè liti durante le vacanze estive per le troppe borse accumulate.

Best Dental Clinic In UAE

Logicamente questa sua “grandezza” si riscontra anche nella lunghezza nell’auto che, in tal senso, eccede: la Ford Focus, infatti, è lunga circa 4.30mt: nonostante ciò, a differenza di tutte quelle auto lunghe e grandi, non ne risente la sua manovrabilità.

Non nascondo, quindi, che la Focus dalla prima volta che la provai è divenuta il mio amore, anteposta a molte auto e sono relativamente pochi i svantaggi di un auto che, negli anni, è riuscita a migliorare le sue prestazioni, il suo design e la sua competitività sul mercato.

Tags

Recensioni e Opinioni

Benvenuti su Opinione Personale. Il nostro è un sito di opinioni e recensioni che consente a tutti i littori di trovare i migliori prodotti da acquistare online al miglior prezzo.

Check Also

Close
Close