Auto

Renault Clio (automobile)

Renault Clio rappresenta per un’intera generazione di automobilisti ed appassionati di settore un modello che ha fatto epoca.
A partire dal suo concepimento, agli albori degli anni ’90, Clio ha subito fatto capire agli addetti ai lavori di essere un modello destinato a fare la storia delle quattro ruote, e così è stato per ogni nuova serie immessa sul mercato.
La terza serie, in particolare, commercializzata a partire dal 2005, offre notevoli innovazioni rispetto alle precedenti, sia sotto il profilo del design che per quel che concerne le motorizzazioni. Tra queste ultime spicca la versione diesel 1.5 dCi da 106 CV, la quale abbina delle prestazioni ampiamente sopra la media ad un’affidabilità e ad una sicurezza di primo livello, come dimostrano le cinque stelle EuroNCAP.
Il design di questa automobile è innovativo, con grande attenzione all’aerodinamica ma anche all’abitabilità interna, da sempre un punto di forza del marchio Renault. Rispetto alle serie precedenti si riscontra inoltre un incremento in lunghezza, che porta la vettura a misurare quasi 400 cm in lunghezza, collocandola non più nella categoria delle medio-piccole ma piuttosto tra le berline di media lunghezza.
Fiore all’occhiello di questa grande auto è il perfetto funzionamento del suo motore che, nonostante sia un dCi, presenta una silenziosità con pochi eguali e permette un utilizzo perfetto anche a bassi regimi.
La guidabilità è ottima, con un ampio raggio di sterzata, una frizione non estremamente rigida, così come la leva del cambio, sicuramente più morbida rispetto ad altri modelli Renault di qualche anno fa, ed una visibilità invidiabile per un’auto neanche troppo alta rispetto al terreno: merito questo della saggezza in fase di progettazione dei designer della casa francese, sempre molto attenti a tali problematiche. La comodità del sedile di guida e degli altri sedili è notevole, incrementando ulteriormente la piacevolezza di guida e di permanenza all’interno dell’abitacolo.
Per quel che concerne l’equipaggiamento, Renault Clio propone i sistemi che troviamo anche sulle altre vetture di pari livello, quali computer di bordo, radio con CD ed mp3 con comandi al volante, climatizzatore, 6 airbag, ABS, ESP, fari fendinebbia.
I consumi sono ridotti ed in linea con le auto di pari categoria, con una media attorno ai 22 Km/l nel percorso misto, valore ottenuto anche ricorrendo all’innovativa tecnologia start and stop, che permette di minimizzare i consumi anche in un contesto di guida in città, riducendo nel contempo anche le emissioni di CO2.
Capitolo prezzi: nonostante le dimensioni ampliate rispetto alle versioni precedenti, Renault ambisce a collocare Clio in una fascia in linea con il livello delle city-car medio-piccole. Per questa ragione il costo, seppur variabile a seconda delle versioni e degli optional, parte dai 12.000 € circa per arrivare a superare i 23.000 € con la versione 2.0 16V estremamente sportiva ed accessoriata; la versione 1.5 dCi Luxe da 106 CV della quale è stato parlato in dettaglio sopra viene venduta a circa 17.000 € chiavi in mano, cifra che personalmente reputo comunque sufficientemente contenuta se si tiene in considerazione il funzionamento perfetto e senza pecche dei vari optional e le prestazioni del motore che la vettura monta.
Nel complesso quindi, il livello della vettura in tutte le sue componenti è molto buono, cosa che permette a Clio di porsi in una fascia superiore rispetto alle tradizionali city-car delle quali è naturale antagonista sul mercato.

Tags

Recensioni e Opinioni

Benvenuti su Opinione Personale. Il nostro è un sito di opinioni e recensioni che consente a tutti i littori di trovare i migliori prodotti da acquistare online al miglior prezzo.

Check Also

Close
Close