Farmaci

Ridurre il dolore della Tendinite (patologia)

La tendinite è una delle patologie più fastidiose che una persona (e soprattutto uno sportivo) può accusare. I tendini sono strutture fibrose che legano i muscoli alle ossa che si trovano praticamente ovunque nel nostro organismo: in totale ne troviamo circa 267! Questa fastidiosa patologia consiste nell’infiammazione del tendine, causata da una forti e costanti sollecitazioni di micro articolazioni che si trovano vicino ad esso. Altre cause (soprattutto per quanto riguarda le infiammazioni ai tendini degli arti inferiori) possono essere soprattutto: calzature non adeguate, errate esecuzioni di esercizi fisici, corsa su terreni sconnessi, troppo duri o troppo soffici come la sabbia oppure una ripresa troppo affrettata da un infortunio accusato precedentemente. I tendini che si infiammano con maggiore frequenza sono quello di Achille, che si trova dietro la caviglia, quelli di ginocchia e gomiti, e quelli della spalla. Il sintomo della tendinite è un dolore localizzato che si accentua quando l’articolazione è sottoposta a particolari sforzi oppure, nei casi più gravi, il dolore può essere sentito anche durante le attività comuni quotidiane. Se la patologia non viene curata a dovere, si possono riscontrare danni gravi al tendine (col passare del tempo anche la rottura per usura). Sono stato afflitto dalla tendinite nel 2008 (al tendine d’Achille) per molto tempo. Inizialmente, nelle manifestazioni di dolore iniziali, ho usato antinfiammatori come OKI, pensando che fosse un dolore qualsiasi. Successivamente, nel momento in cui il dolore persisteva, soprattutto quando facevo sport, ho prima eseguito una risonanza magnetica e poi mi sono rivolto ad uno specialista. L’ortopedico mi ha fatto indossare un particolare plantare ed una cavigliera per tutte le volte che compievo movimenti e soprattutto l’interruzione dell’attività sportiva. Dopo due mesi senza compiere attività, sono guarito e sono tornato a compiere sport solo con scarpette speciali, adattabili per ogni tipo di superficie. In genere, per i casi meno gravi del mio, i rimedi sono più semplici ed intuitivi: ad esempio riposo, immobilizzazione e applicazione di ghiaccio, sono rimedi efficaci. Mentre per le forme croniche, può essere necessario l’intervento chirurgicoper rimuovere i tessuti infiammati. Non consiglierei questa patologia a nessuno perchè è davvero fastidioso conviverci: talvolta può limitare anche l’operare quotidiano ad esempio sarà fastidioso guidare l’auto piuttosto che rimanere in piedi su un mezzo di trasporto pubblico. Se accusate un fastidio di questo genere e soprattutto vi riconoscete in uno dei sintomi sopra elencati, vi invito a prenotare immediatamente una visita ortopedica: ne trarrete sicuramente un grandissimo vantaggio!

Tags

Recensioni e Opinioni

Benvenuti su Opinione Personale. Il nostro è un sito di opinioni e recensioni che consente a tutti i littori di trovare i migliori prodotti da acquistare online al miglior prezzo.
Close